Gestiamo le nostre debolezze

Non si sfugge dalle proprie debolezze, ma possiamo gestirle e trasformarle, tenendo conto della nostra “vulnerabilità emotiva”.

Nelle relazioni interpersonali ognuno di noi condivide una parte di sé con gli altri, a volte capita che ciò possa andare a distruggere o lenire in qualche modo la sfera personale più intima. In altre parole, la vulnerabilità emotiva è quella caratteristica che ci mette a nudo sul piano emotivo e ci permette di conoscere più a fondo noi stessi, la nostra vulnerabilità. Pertanto riconoscere le proprie debolezze potrebbe essere spesso, dal lato emotivo, un fattore traumatico, poiché se un soggetto è molto sensibile, sarebbe come ammettere qualcosa che nel profondo mina la sua integrità. Queste percezioni portano a vivere la propria vita in maniera inadeguata, con frustrazione, imbarazzo e malessere. Le persone vulnerabili dal lato emotivo, vivono le emozioni negative in maniera intensa, spesso estremizzandole, non si tratta di lievi sensi di colpa, o semplici irritazioni, ma sensazioni di angoscia cupa, profonda umiliazione, a volte terrore o rabbia.

E difficile per tali soggetti riuscire a compiere un processo di trasformazione delle loro percezioni negative in qualcosa di positivo in maniere semplice e spontanea. E’ necessario un percorso diverso, più accurato, a volte coadiuvate da sedute psicoterapeutiche, dove viene loro insegnato a scindere le emozioni nei più complessi elementi di cui sono costituite, sia a livello comportamentale, che fisiologico o percettivo ed inoltre ad imparare a sperimentarle, anzichè viverle d’istinto.

Capire cosa facciamo bene e dove invece vogliamo migliorare è il punto strategico, la chiave del nostro successo personale, ma è anche importante seguire un metodo. Innanzitutto dobbiamo capire se ciò che vogliamo migliorare è un difetto o semplicemente una paura, cosa comune quando affrontiamo qualcosa di nuovo e siamo sfiduciati, infine identifichiamo dove vogliamo migliorare. E’ importante rimanere focalizzati sulle aree d’interesse: per non perdere di vista le finalità è opportuno redigere una lista con i punti di debolezza di cui abbiamo maggiore coscienza e su cui intervenire e, in maniera obiettiva, senza giudicarsi o punirsi, suggerire per ogni punto una soluzione, rispondendo a domande mirate del tipo: “che qualità potrei sviluppare per trasformare la mia debolezza in una forza che contribuisca al mio benessere?” oppure “ sei sicuro che si tratta di una debolezza oppure di paura?” E se si tratta di paura, prendere in mano la situazione e cercare di vincerla, considerando che spesso essa è frutto di convinzioni errate e infondate.

Altra importante analisi è identificare il “perchè” nascosto dietro le aree di debolezza, per poterci lavorare e rafforzarle. Quando è chiaro il motivo che ci pone il limite, è utile provare a superarlo anche con l’informazione, leggendo libri sull’argomento, che ci suggeriscono spunti interessanti, trovare un mentore che ci guidi nel raggiungere aree di miglioramento, che creda in noi e che ci dia sostegno e incoraggiamento.

Pubblicato da MARGHERITA PESARINI

Margherita Pesarini è una Facilitatrice del Cambiamento Personale. Ha perfezionato la sua formazione umanistica con gli studi filosofici che l'hanno indotta da sempre ad una ricerca interiore del proprio essere, per ritrovare se stessa e vivere una vita di felicità e benessere. Ama scrivere e stimola il lettore, attraverso la conoscenza di se stesso, ad attuare quello stile di vita che porta al successo e alla felicità. Da alcuni anni studia ed applica tecniche di LIFE COACHING, curando ogni particolare, ogni esercizio, ogni argomento al solo scopo di aiutare le persone ad arrivare nel modo più giusto alla realizzazione dei propri obiettivi, liberandosi delle paure, riconoscendo le proprie potenzialità ed allenandole. La sua attività è costantemente rivolta a chi crede in sé stesso per raggiungere i propri obiettivi e per vivere una vita piena di soddisfazioni, a chi crede nel cambiamento, nei valori, e si applica concretamene e attivamente per realizzare ciò che desidera, con equilibrio, energia e positività.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: